• Santa Barbara
  • Varetta (Candelora) - Sullo sfondo la facciata della Chiesa.
  • Festa S. Barbara
  • Altare maggiore e S. Barbara
  • Altare Maggiore
  • Pasqua 2016 - Giovedì Santo
Joomla Free Templates by iPage Hosting

Festa S. Barbara

3.12.2018

Time remaining



Countdown
expired


Kubik-Rubik Joomla! Extensions

Calendario Eventi

Eventi Parrocchia

Maggio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Locandina Grest 2014

Categoria: Grest
Pubblicato: Venerdì, 30 Maggio 2014
Scritto da Salvatore Dovico

Santa Barbara

Categoria: Santa Barbara
Pubblicato: Venerdì, 30 Maggio 2014
Scritto da Giuseppe Mirenda

L’edificazione della chiesa di S. Barbara è da collegarsi al culto professato dalla cittadinanza per la santa martire, proclamata nel 1580 patrona della città.
Il primo miracolo si ebbe nel 1576, quando nella fase più acuta della peste la popolazione chiese la protezione di S. Barbara ed ottenne l’arresto del flagello che provocò, tra i quattromila abitanti presenti in quel tempo a Paternò, molti lutti e desolazioni.
Allontanatasi la calamità, i giurati civici, in accoglimento delle istanze della popolazione, deliberarono di assegnarle un tempio consono alla dignità della nuova patrona, già da tempo venerata nella chiesa dei cavalieri teutonici (attuale chiesa dell’Idria).

Leggi tutto: Santa Barbara

Chiesa San Francesco di Paola

Categoria: San Francesco di Paola
Pubblicato: Venerdì, 30 Maggio 2014

Fu eretta nel 1695 a spese di un benestante del luogo, don Giuseppe Battiato, come chiesa intitolata a sant'Antonio di Padova. Diversi decenni più tardi vi si insediò la confraternita di San Francesco di Paola, e nel 1796 la chiesa assunse l'attuale denominazione. 

La chiesa è costruita in stile barocco, e la sua attuale struttura esterna risale al 1779. Nella facciata vi si trovano un portone grande collocato al centro ed a fianco uno secondario più piccolo. Sempre nella parte centrale sopra il portone, vi è un'arcata con all'interno la statua del santo. 

Il campanile della chiesa presenta una forma quadrangolare con una cupola semicircolare simile a quelle delle chiese bizantine. 

Gli interni presentano un'unica navata, e le pareti decorate. L'altare principale, realizzato nel 1925 dallo scultore Michele Cannavò, è costruito in marmo.

Fonte Wikipedia

chiesa san francesco di paola

Hai notizie storiche più dettagliate sulla chiesa del Carmine? Hai foto antiche? Contattami al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">wQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Chiesa del Carmine

Categoria: Chiesa del Carmine
Pubblicato: Venerdì, 30 Maggio 2014

La chiesa del Carmine, dedicata al culto della Madonna del Carmelo pone la statua al centro della facciata sopra il portale.

L'edificio sorse nel 1502 come chiesa della Madonna della Catena. Nel 1573 la chiesa passò ai carmelitani, e fu sede di un monastero e di un ospedale per il ricovero dei malati fino ai primi dell'Ottocento.

È una delle quattro chiese presenti in piazza Santa Barbara, ed è costruita secondo lo stile rinascimentale. L'interno è formato da un'unica navata con altare realizzato in marmo, dietro al quale vi è un quadro raffigurante la Madonna della Catena con il Bambinello.

La facciata venne consacrata al Carmelo nel 1923, come appare in una incisione sopra il portale d'ingresso.

Fonte Wikipedia

chiesa del carmine

Hai notizie storiche più dettagliate sulla chiesa del Carmine? Hai foto antiche? Contattami al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">wQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Omelia Uscita di S. Barbara 2011

Categoria: Omelie
Pubblicato: Venerdì, 30 Maggio 2014
Scritto da P. Salvatore Magrì

Paternò 04/12/2011


Carissimi fratelli e devoti di santa Barbara!


Oggi, 04 dicembre, Paternò vibra di fede, di gioia e di devozione. Quando si sono aperte le porte del tempio della nostra celeste patrona, dolorosamente chiuse da tre anni, è apparsa Lei, accolta da tutti noi con un grido di gioia, un applauso, una profonda commozione. È stato come l’arrivo di una persona cara! Arrivo attesissimo e festoso. Si è rinnovato anche quest’anno quel “feeling” che lega Paternò a santa Barbara.

Di fronte a questo spettacolo di fede ci chiediamo come mai dopo parecchi secoli la memoria del martirio di Barbara è così viva? Come mai la sua presenza in mezzo a noi è così sentita e preziosa?

La risposta è molto semplice: Barbara e Paternò formano un binomio inseparabile. Paternò ama ed invoca santa Barbara e santa Barbara ama e protegge Paternò.

Leggi tutto: Omelia Uscita di S. Barbara 2011

Altri articoli...

Immagini

1 2 3
  • Giovedì Santo-30
  • Descrizione: Celebrazione Giovedì Santo
  • Vigilia-83
  • Descrizione: Vigilia e preparazione festa
  • Grest-120
  • Descrizione: Grest Parrocchiale
  • giovedi_santo-19
  • Vigilia-2
  • Descrizione: Vigilia e preparazione festa
  • Messa Conclusiva-144
  • Descrizione: Celebrazione Eucaristica conclusiva Visita Pastorale

Questo sito web utilizza i cookie


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.